blog.punkabbestia.com
[ start | index | login or register ]
start > canapa > 2-1_Ciclo di crescita ella canapa
CICLO DI CRESCITA DELLA CANAPA

Il seme, posto 0.5-1 cm sotto la superficie del terreno, in primavera nel nostro emisfero, si apre per l'effetto dell'umidità e del calore (almeno 10-15 gradi centigradi) e la piantina (embrione) esce alla luce dopo un periodo di tempo variabile fra i due e i dieci giorni, a seconda del clima. (fig. 1) La canapa è dicotiledone (sviluppa due foglioline primordiali). Le foglie si svilupperanno inizialmente opposte e, dopo la levata, alternate.Sono composte dapprima di una fogliolina, successivamente di tre, cinque, sette, (fig.2) e così via, fino a undici-tredici (la carenza di luce fa sì che si sviluppino foglie con MENO foglioline). La canapa è pianta "dioica", cioè con individui maschi e individui femmine (alcuni ermafroditi, ma non è la norma), che si differenziano alla fioritura: sui maschi si formeranno grappoli di fiori bianco-giallognoli a 5 petali, che all'apertura rilasceranno il polline (fig.3); sulle femmine (2-3

Image2

settimane più tardi) si formeranno le "infiorescenze", formate da gruppi di fiori composti da un'avaria (calice), dove si svilupperà (se impollinato) il seme, e da 1 o 2 pistilli uscenti dall'avaria. È su questi calici che si trova concentrata la più alta percentuale di resina. (fig.4) (La "resina" della canapa è costituita da secrezioni di ghiandole deputate a questo scopo chiamate "tricomi ghiandolari", presenti su tutta la superficie della pianta ma in maggior concentrazione sulle infiorescenze femminili (vedi fig.10). È nei tricomi ghiandolari che si trovano i cannabinoidi, alcuni dei quali -soprattutto il delta-9- THC (tetraidrocannabinolo) -hanno proprietà psicoattive. Esistono però altri cannabinoidi che possono non avere alcun effetto psicoattivo o interferire con l'attività del THC. Per la produzione di resina di alta qualità è dunque di vitale importanza scegliere semi o cloni di varietà di canapa selezionate per la loro capacità di produrre alte percentuali di THC).
Dopo il rilascio del polline la pianta maschio ha finito il suo ciclo e muore. La femmina continua il suo sviluppo fino a quando il seme è completamente maturo e i nutrimenti cominciano a essere meno disponibili. Alla fine, se lasciata libera di svolgere per Intero il suo ciclo naturale, rilascia i suoi semi al terreno, sperando in un buon adattamento all'ambiente circostante e in una buona nascita dei suoi discendenti la prossima primavera.

back to canapa

Configure this box!

  1. Login in
  2. Click here: snipsnap-portlet-1
  3. Edit this box
Help
For hints about formatting text see snipsnap-help.

Logged in Users: (0)
… and a Guest.



< June 2010 > (2-1_Ciclo di cres...)
SunMonTueWedThuFriSat
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Blogrolling:
>>Langreiter
>>Earl
>>henso
>>Java Blogs
>>Rickard

XHTML 1.0 validated
CSS validated
RSS 2.0 validated
RSS Feed

Powered by SnipSnap 1.0b2-uttoxeter


15px-Copyleft.svg>>punkabbestia