blog.punkabbestia.com
[ start | index | login or register ]
start > canapa > 2-2_Cannabis sativa
CANNABIS SATIVA

Ci sono diversi botanici che ritengono ci sia una sola specie di cannabis (sativa), altri due (sativa e indica), altri tre (sativa, indica e ruderalis) o più (più del 95% delle cultivar-varietà -del mondo sono comunque riconosciute come "sativa'). Le diverse varietà di canapa provengono da specifici adattamenti all'ambiente e ibridazioni selezionate, sono come le diverse varietà di mele, di rose o di qualunque essere vivente. Prova genetica che sia comunque una sola specie è la possibilità di avere ibridi fertili incrociando piante con caratteristiche diverse fra loro.
"Infatti secondo la tassonomia ufficiale, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo il Governo Federale americano, insomma secondo i maggiori esperti mondiali, la "Cannabis indica" semplicemente non esiste. Si parla solo di "Cannabis sativa " perché la varietà "indica" fu un errore di classificazione che risale al Settecento, che è stato universalmente riconosciuto ed eliminato." (da: "Marijuana e Altre Storie", p.15; di C. Ciapanna; Cesco Ciapanna editore; 1979). La cannabis "indica" riconosciuta come tale per i caratteri morfologici é una varietà che cresce principalmente sulle montagne dell' Afghanistan e del Pakistan (regione dell' Indu-Kush, vedi fig.28).

La canapa è una delle prime piante coltivate dall'uomo, usata oltre che per la fibra per innumerevoli altri scopi e volutamente abbandonata solo negli ultimi anni. Cresce a tutte le latitudini, dal limite dei ghiacci polari all'e quatore, e per ogni particolare clima esistono (o almeno esistevano) varietà perfettamente adattate, ma facilmente adattabili ad altri climi e sempre facilmente incrocia bili fra loro. Ci sono moltissime varietà di canapa, ognuna mirata a una particolare utilizzazione della pianta (ad es. i semi per la produzione di cibo). Purtroppo molte varietà, dopo più di mezzo secolo di proibizionismo, sono andate perdute per sempre (il "Vavilov Research Institute Gene Bank" di S. Pietroburgo, in Russia, ha la più grande collezione di semi esistente e lavora con l'lnternational Hemp Association per la conservazione del patrimonio genetico).

Principalmente ci sono 3 diversi tipi di piante, e diverse sono le tecniche di coltivazione:
-piante coltivate per la produzione di fibra e/o di polpa
-piante coltivate per la produzione di semi
-piante coltivate per la produzione di resina.
Le differenze fra queste piante sono dovute a una selezione genetica che è durata millenni, volta a creare il meglio per questa o quell'altra utilizzazione.

back to canapa

Configure this box!

  1. Login in
  2. Click here: snipsnap-portlet-1
  3. Edit this box
Help
For hints about formatting text see snipsnap-help.

Logged in Users: (0)
… and a Guest.



< June 2010 > (2-2_Cannabis sativa)
SunMonTueWedThuFriSat
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Blogrolling:
>>Langreiter
>>Earl
>>henso
>>Java Blogs
>>Rickard

XHTML 1.0 validated
CSS validated
RSS 2.0 validated
RSS Feed

Powered by SnipSnap 1.0b2-uttoxeter


15px-Copyleft.svg>>punkabbestia